CONDAFNESMART

Lo scorso 27 dicembre 2019 è stato firmato il decreto del Ministero dell’Economia e delle Finanze (che aggiorna il precedente DMEF del 7 dicembre 2018) che sancisce i tempi e le modalità di entrata in vigore dell’obbligo di invio di ordine elettronico tramite il Nodo di Smistamento Ordini (NSO) per gli Enti del Servizio Sanitario Nazionale, i soggetti (anche privati) che ordinano per conto degli enti, i fornitori e gli intermediari.

Secondo le Regole Tecniche pubblicate dalla Ragioneria Generale dello Stato – Ministero dell’Economia e delle Finanze sono previsti 3 processi di ordinazione.

 

La soluzione del Consorzio

CONDAFNESMART è la soluzione intelligente, sviluppata dal Consorzio DAFNE e riservata ai soli Consorziati, per la gestione dei processi di ordinazione preconcordata e completa introdotti dal progetto eOrder NSO e dalle relative regole tecniche e che prevedono l’invio di documenti da parte del fornitore.

Grazie a CONDAFNESMART è possibile gestire l’invio di ordini preconcordati in formato XML UBL Peppol BIS 3.0 (compliant con le Regole Tecniche pubblicate dal MEF) senza dover intervenire sui propri sistemi informativi.

Infatti, grazie a una semplice interfaccia grafica, nativamente integrata con la piattaforma CONDAFNE, è possibile inserire in modo semplice e guidato le informazioni necessarie: la piattaforma si occuperà di creare il documento XML UBL da inviare al nodo ministeriale NSO e, una volta ricevuta la notifica di validazione o trasmissione, tradurrà il documento in un ordine semplice, che potrà quindi essere importato all’interno dei sistemi aziendali come un ordine semplice.

Questo permette di adeguarsi alla normativa vigente senza dover intervenire in modo importante sui sistemi informativi aziendali implementando un nuovo documento in uscita.

Per approfondire la soluzione offerta dal Consorzio, dedicata agli attori del proprio ecosistema, contattaci adesso.