Nuova Piattaforma CONDAFNE: conclusa la Fase 1 della Migrazione

Si è concluso il processo di censimento online supportato dal Tool di OnBoarding predisposto da Intesa IBM, il nuovo partner tecnologico del Consorzio DAFNE, per agevolare la raccolta delle informazioni e gestire in modo agile e strutturato il processo di Migrazione imminente. Possono quindi essere attivate le ultime fasi previste dalla migrazione!

FASE 2

La fase 2 si attiverà da settembre, con le attività di verifica della connessione alla nuova piattaforma che verranno effettuate secondo le tempistiche che ciascun consorziato, partner o utente ha indicato in fase di censimento (tramite il Tool di OnBoarding). In questa fase, la cui durata dipende dai test che le singole organizzazioni intendono effettuare (e si concluderà, in ogni caso, entro il 31/12/2018), verrà verificata la corretta trasmissione dei messaggi attraverso la piattaforma, secondo i canali richiesti attraverso il modulo di censimento (fase 1).

FASE 3

La Fase 3 inizierà una volta superata la verifica della connessione alla nuova piattaforma CONDAFNE, quindi ogni organizzazione potrà decidere l’effettiva data di attivazione (entro il 15/12/2018). In questa fase non resterà che comunicare a Intesa IBM la data di switch sul nuovo canale, che verrà quindi attivato in invio e ricezione dei documenti (secondo gli accordi attualmente in essere).

In questa fase, fino alla completa migrazione sulla nuova piattaforma di tutti gli attori dell’ecosistema, ogni organizzazione potrà decidere se mantenere attivo anche il canale della precedente piattaforma oppure utilizzare solo quello nuovo.

FASE 4 – GO LIVE

La Fase 4 inizierà dal 1 gennaio 2019, una volta che tutte le organizzazioni avranno completato la migrazione alla nuova piattaforma e verrà definitivamente dismessa quella attualmente in uso.