Migrazione a nuova piattaforma CONDAFNE

Il Consorzio DAFNE metterà a disposizione delle Aziende Consorziate e Partner la Nuova Piattaforma CONDAFNE, che ci permetterà di affrontare con serenità le sfide del presente e del futuro, nonché di cogliere appieno le opportunità dell’Evoluzione Digitale che sta pervadendo anche il nostro ecosistema.

La MIGRAZIONE è un passaggio necessario e obbligato per il Consorzio - così come per tutte le aziende dell’ecosistema (Consorziati, Partner e Utenti) che ne usano i servizi - in quanto:

  • ci consentirà di adeguarci alle molteplici novità del quadro normativo;
  • ci metterà a disposizione un ambiente migliore su cui costruire insieme nuovi e utili funzionalità, per tutti voi.

Proprio perché è un momento molto importante nella vita del Consorzio e delle aziende della nostra filiera, la MIGRAZIONE richiederà un piccolo coinvolgimento da parte di tutti, per garantire un passaggio “indolore” dalla precedente e ormai obsoleta tecnologia alla nuova Piattaforma CONDAFNE che sarà attiva dal 1 gennaio 2018.

Lo sforzo richiesto a ciascuno di voi consiste in poche e semplici attività. Tuttavia, sono attività molto importanti per evitare il rischio di non riuscire più a inviare o ricevere i documenti di business che scambiate regolarmente attraverso il Consorzio DAFNE.

Condividiamo quindi, nel dettaglio, quali sono le attività che vi chiederemo di affrontare. Il supporto tecnico sarà fornito sia in lingua italiana sia in lingua inglese, tanto per la fase di migrazione quanto a regime con la nuova piattaforma CONDAFNE.

  • Entro il 15 luglio 2018 - Si richiede la compilazione di un form WEB tramite apposito tool di "On Boarding", che serve a raccogliere i dati tecnici della vostra azienda, per consentirci di replicarli nella nuova Piattaforma CONDAFNE. Al primo accesso occorre effettuare la prima registrazione, poi sarà possibile comunicare i dati tecnici da qui selezionando la voce “ConDAFNE Migration”. È importante che la compilazione di questo form WEB sia fatta da un referente tecnico con il quale il nostro Provider entrerà in contatto durante la fase di MIGRAZIONE. La compilazione deve avvenire entro e non oltre il 15 luglio 2018 (la mancanza di queste informazioni entro questa data preclude la possibilità di schedulare i lavori e allocare le risorse: noi rischiamo di non accompagnarvi al meglio nel percorso di MIGRAZIONE e voi di vivere in modo più difficile la MIGRAZIONE!). In caso di dubbi o richieste particolari, sempre tramite apposito tool potete creare una richiesta generica, selezionando la voce "Generic Request".
  • Quando coinvolgervi - Tra le domande che troverete nel form WEB c’è anche la possibilità di indicare il periodo in cui preferite affrontare la MIGRAZIONE. Nei limiti del possibile, cercheremo di rispettare la vostra preferenza. Lato nostro, vi comunicheremo al più tardi entro la fine di luglio quando riusciremo effettivamente a contattarvi per affrontare con voi la MIGRAZIONE). Una volta compilato il form WEB, verrà creata una "Request" ove all'interno della stessa potete verificare lo stato del processo di MIGRAZIONE. Le "Request" sono visibili nel tool di "On Boarding" una volta effettuata la login, cliccando sulla voce in alto a destra "Requests".
  • Passi operativi - Quando vi contatteremo per la MIGRAZIONE lo faremo prevalentemente tramite il tool di "On Boarding" (che vi invierà delle mail in automatico all'indirizzo email utilizzato in fase di registrazione); sarete contattati telefonicamente solo in caso di necessità di un supporto più diretto e immediato. Vi chiederemo di effettuare le seguenti attività, insieme ai nostri tecnici:
    • verifica dei documenti interscambiati nel Consorzio (entro il 15 Luglio 2018)
    • verifica dell'attuale canale utilizzato per l'interscambio dei documenti (entro il 15 Luglio 2018)
    • cambio del canale e contestuale passaggio a nuova Piattaforma CONDAFNE (a partire da Settembre 2018)

Al termine di questo percorso, la vostra situazione di partenza sarà completamente replicata sulla nuova Piattaforma CONDAFNE, voi avete concluso la MIGRAZIONE e sarete pronti per apprezzare la nuova e più performante piattaforma del Consorzio!

Questa MIGRAZIONE è una piccola grande sfida nella vita del Consorzio DAFNE e per tutto il suo ecosistema. Si tratta di un passaggio indispensabile che ci garantirà un’infrastruttura migliore: per il Consorzio e per tutte le imprese che ne useranno i servizi. È un cambiamento profondo che avviene in un momento di forte pressione sulla “Digital Transformation”, processo di evoluzione che il Consorzio DAFNE si pone da sempre l’obiettivo strategico di accompagnare e facilitare in tutta la filiera estesa della Salute.

Un’ultima importante nota: se reputate di non essere il contatto giusto per seguire queste attività, vi chiediamo cortesemente di farci sapere CON LA MASSIMA URGENZA il referente più indicato nella vostra azienda, per consentirci di coinvolgerlo rapidamente nei lavori.

Grazie a tutti e, naturalmente BUONA MIGRAZIONE A TUTTI NOI!

Quali sono gli step successivi?

Clicca sui due box qui sotto per procedere alla raccolta informazioni utili alla migrazione.