Il Quaderno della Distribuzione Farmaceutica – Il Tavolo Tecnico Indisponibilità coordinato da AIFA

Il Quaderno della Distribuzione Farmaceutica – Il Tavolo Tecnico Indisponibilità coordinato da AIFA

È disponibile sul sito ADF il nuovo numero del Il Quaderno della Distribuzione Farmaceutica.

Nello speciale su “Il Tavolo Tecnico Indisponibilità coordinato da AIFA”, anche l’esperienza al Tavolo Tecnico Indisponibilità del Consorzio DAFNE.

“La collaborazione con le istituzioni con nuova convinzione ed energia ha permesso al Consorzio di esplorare e sviluppare sinergie anche con i tavoli tecnici promossi e coordinati da AIFA su temi di estrema attualità e rilevanza: il contrasto a carenze e indisponibilità, da un lato, e quello ai furti dall’altro.

Questa seppur limitata esperienza ci conferma che collaborazione, trasversalità e concretezza sono ingredienti chiave per iniziative di successo, destinate a consolidarsi e rafforzarsi nel tempo per valore e utilità riconosciute diffusamente sul campo ancor prima che attraverso formalismi burocratici.

L’iniziativa di Tracciabilità rafforzata AIFA per il contrasto ai furti di medicinali identificati dalle stesse aziende titolari come particolarmente “sensibili”, per esempio, nasce dalla sintesi di spunti emersi proprio dal dibattito in seno al Tavolo Tecnico Furti, coordinato da Domenico Di Giorgio. L’incontro di quest’idea con gli asset del Consorzio ha permesso, nel giro di pochi mesi, di rendere concreta questa soluzione, ormai operativa dalla scorsa estate con le prime aziende aderenti ed erogata dal Consorzio in forma totalmente gratuita.

Diversa invece la genesi dell’iniziativa IN2DAFNE, un autentico esempio paradigmatico di progettualità di filiera che ha trovato nel Consorzio naturale sintesi costruttiva del confronto fra industria e distribuzione, finalizzato a esplorare la possibilità di portare un contributo concreto al lavoro di gestione, di mitigazione, di prevenzione dei fenomeni riconducibili a carenze e indisponibilità di medicinali”.

Leggi il Quaderno online cliccando qui