DUE NUOVE STRUTTURE SANITARIE ADERISCONO AI SERVIZI MESSI A DISPOSIZIONE DAL CONSORZIO DAFNE

Portiamo a conoscenza di tutti i colleghi che è stata emessa le delibera di accettazione dei servizi Dafne, sulla dematerializzazione dei documenti del ciclo dell’ordine, dall’Azienda Sanitaria Provinciale di Cosenza e dall’Azienda Sanitaria Locale di Matera.

In Calabria l’Asl di Cosenza gestirà, dagli uffici di Amantea,  la DPC per tutto il territorio regionale, in Basilicata l’ASP di Matera gestirà con i documenti elettronici sia gli ospedali che i presidi territoriali presenti sul territorio provinciale.

Questo risultato è stato possibile grazie alla collaborazione con la Direzione delle Relazioni Regionali di Farmindustria-Roma e con la Dottoressa Rita Pelaia.

Entro pochi giorni i due sistemi saranno avviati gradualmente per la gestione degli ordini, delle bolle e delle fatture elettroniche.

Marco Alpini
Coordinamento Progetto Ospedali