Cresce il numero dei DDT elettronici trasmessi nel primo semestre 2018

L’obiettivo di promuovere un’integrazione end-to-end del Ciclo dell’Ordine trova un primo, importante, riscontro sul fronte della Logistica Collaborativa Integrata: un’area di grande potenziale, dove ampi sono i margini di sviluppo e innovazione per la filiera nel suo complesso.

Il Comitato Tecnico – reintrodotto di recente a supporto del lavoro del Consorzio, oltre che per affrontare al meglio discontinuità e sfide sempre più frequenti e ravvicinate – si è impegnato su questo fronte con sistematica metodicità.

Il grafico sotto riportato – che riporta l’andamento mensile dei DDT Elettronici in ambito Retail – consente di apprezzare chiaramente la crescita nei volumi, con un trend che ci aspettiamo possa proseguire anche nei prossimi mesi, dal momento che l’azione del Comitato Tecnico – nonché del Consorzio DAFNE nel suo complesso – non verrà certo meno. I risultati raggiunti, anzi, sono uno sprone anche per chi forse dubitava si potessero conseguire miglioramenti così tangibili in un lasso di tempo relativamente breve.

Logistica Collaborativa

Un contributo determinante va riconosciuto a Comifar Distribuzione, che ha assunto il coordinamento di una taskforce di Grossisti all’interno del Comitato Tecnico, finalizzata all’incremento dei DDT elettronici.

Il risultato è stato raggiunto anche grazie al rapido intervento di tutti i Depositari coinvolti, che hanno lavorato con velocità e proattività sulle modifiche da implementare. Diversi Grossisti sono oggi protagonisti propositivi nell’azione di stimolo e supporto indispensabile per portare un numero crescente di Aziende verso l’adozione dei DDT elettronici, che – è importante sottolinearlo – non comporta alcun costo aggiuntivo per chi si attiva nella trasmissione.