Cosa succede se non ho completato la migrazione alla nuova piattaforma CONDAFNE?

Innovazione Digitale nella Filiera Healthcare

Cosa succede se non ho completato la migrazione alla nuova piattaforma CONDAFNE?

17 Dicembre 2018 notizie 0
Cosa succede se non ho completato la migrazione alla nuova piattaforma CONDAFNE?

Il prossimo 31/12/2018 l’attuale piattaforma del Consorzio DAFNE verrà definitivamente dismessa. Cosa succede se non un’azienda non è riuscita a completare per tempo la migrazione alla nuova piattaforma CONDAFNE?

Non ci sono problemi: sarà sempre possibile ricevere gli ordini tramite la nuova piattaforma CONDAFNE!

Infatti, a prescindere dall’effettivo completamento delle attività relative alla migrazione, a partire dal 27 dicembre 2018 ogni azienda dell’ecosistema riceverà le credenziali per accedere al portale di monitoraggio della nuova piattaforma (Supervisor). Attraverso questo sarà quindi possibile visualizzare gli ordini ricevuti e scaricarli (in formato strutturato o PDF human-readable)

Piattaforma Supervisor - Documenti Ricevuti

Piattaforma Supervisor – Documenti Ricevuti

Per accedere alla piattaforma è necessario collegarsi al link cliccando qui e inserire le credenziali (che sono state fornite a chi ha aperto il ticket di OnBoarding).

E’ possibile far accedere anche altri colleghi alla piattaforma, fornendo loro altre utenze Supervisor. Per fare questo, è necessario comunicare il Nome, Cognome, Email e Numero di Telefono dell’Intestatario della singola utenza Supervisor (nominale e disponibile per tutti i colleghi interessati) cliccando qui.

Inoltre, nel caso in cui una stessa utenza debba monitorare più Mailbox, è importante segnalare anche l’identificativo delle mailbox che devono essere monitorate.

All’interno dell’area riservata è disponibile una breve guida all’utilizzo della piattaforma Supervisor.