Logistica e Trasporti

Tra i fattori che possono favorire una crescita della maturità gestionale che dallo scambio di documenti esecutivi porti ad una reale integrazione e ad una logica collaborativa nella gestione dei processi, le valenze etiche e sociali che connotano il settore farmaceutico sono di continuo stimolo alla ricerca di soluzioni sempre più avanzate in grado di garantire il massimo livello di servizio (in termini di copertura/disponibilità, puntualità, tempestività, flessibilità, …) e la massima qualità intesa anche nell’accezione di tutela della sicurezza del Cliente finale, tema al quale il legislatore anche a livello internazionale mostra una sempre maggiore sensibilità.

È proprio in questo contesto che, forti dei positivi risultati conseguiti in oltre un decennio di attività e convinti della possibilità di conseguirne altrettanti, il Consorzio è impegnato nel progetto “logistica collaborativa” con la sfida di normalizzare i flussi informativi lungo l’intera filiera (anche fra Mandante – Depositario) e identificare gli elementi fisici (in particolare fra Depositario e Distributore Intermedio) secondo standard internazionali (EAN/UCC).