Ancora un anno di crescita per la Comunità DAFNE!

L’anno che si è appena concluso testimonia ancora una volta la capacità del Consorzio DAFNE di portare valore alla Comunità grazie all’impegno di tutta l’organizzazione a perseguire la missione storica: integrare i partner e gli utenti della filiera del Farmaco, dei dispositivi medici e dei prodotti per la salute attraverso collegamenti EDI o web per lo scambio dei documenti del ciclo dell’ordine in formato elettronico.

Innovazione, efficacia e soluzioni tecnologiche sono i driver che guidano le azioni del Consorzio sia nel risolvere esigenze tecniche del mercato sia nel proporre soluzioni e progetti che creano maggiore efficienza.

La crescita del Business

Nel 2017 abbiamo avuto una crescita a doppia cifra: +10% di ordini e + 40% per i DDT trasmessi ai clienti. Nel settore Ospedaliero abbiamo registrato l’incremento maggiore: +40% di ordini e +105% per i DDT. Anche nel settore Retail abbiamo registrato un incremento significativo del 27% per i DDT. Gli ordini restano invariati.

Ancora-un-anno-di-crescita-per-DAFNE-grafici

La crescita della Comunità

Altro dato positivo: la Comunità continua a crescere! Nel 2017 abbiamo acquisito 15 aziende partner, 2 aziende consorziate e 18 Enti Ospedalieri.

Nuovi Enti Ospedalieri affiliati nel 2017

  • ASSL Nuoro
  • ASSL Olbia
  • ASSL Lanusei
  • AOU di Cagliari
  • ASL VCO Verbano Cusio Ossola a Verbania
  • ASST SetteLaghi Varese
  • Asl Bari
  • Egas FRIULI
  • AO Tor Vergata Roma
  • Asl Roma 2,3,5
  • Istituto nazionale per le Malattie Infettive L. Spallanzani Roma
  • IFO – Istituti Fisioterapici Roma
  • AO San Giovanni Addolorata Roma
  • Policlinico Umberto 1° Roma
  • Gruppo Policlinico San Donato
  • Multimedica SpA

Da notare l’acquisizione di due Strutture Sanitarie private , il Gruppo San Donato e Multimedica, al fine di allargare la sfera di azione del Consorzio e favorire le aziende che forniscono anche i grandi gruppi privati.

Per la lista completa delle aziende consorziate e partner, depositi e Distributori, naviga nel menu “CHI SIAMO”.

La digitalizzazione del Ciclo dell’Ordine

Il Consorzio è pronto a dare supporto a tutti gli attori della filiera Healthcare per facilitare il processo ormai decollato per digitalizzare totalmente i documenti del ciclo dell’ordine per tutti gli enti pubblici e privati: ordine, DDT e Fattura.

Il 2018 sarà un anno ricco di sfide e il Consorzio DAFNE conferma il suo impegno a partire dal Progetto e-Order del MEF. Siamo coinvolti nel progetto pilota con l’obiettivo di collaborare per l’implementazione del nuovo modello proposto dal MEF. Metteremo a disposizione tutta la nostra esperienza per dare il massimo supporto alle Aziende dell’ecosistema DAFNE.

La Digital Revolution è ormai una realtà e noi, tutti insieme, siamo pronti a intraprendere il viaggio della Innovazione Digitale.

Fatturazione B2B

La Fatturazione B2B è regolata dal Dlgs 127 del 2015 e ripresa nella Legge di Bilancio 2018 che l’ha resa obbligatoria a partire dal 1 Gennaio 2019.

La Legge di Bilancio 2018 stabilisce che tra soggetti residenti o stabiliti nel territorio dello Stato siano emesse esclusivamente fatture elettroniche utilizzando il Sistema di Interscambio e secondo il formato utilizzato per la FatturaPA o ulteriori formati basati su standard o norme riconosciute nell’ambito dell’Unione Europea.

Ulteriori aspetti tecnici relativamente al modello di interfaccia con lo SdI sono in corso di sviluppo da parte degli Enti Governativi preposti.

Questo rappresenta un passo verso il processo di digitalizzazione delle transazioni fra tutti i soggetti pubblici e privati.

Il Consorzio DAFNE sta seguendo gli sviluppi al fine di offrire alla Comunità il servizio di inoltro al Sistema di Interscambio delle fatture B2B parimenti al servizio già offerto per Fattura PA. A tal proposito è stata già predisposta la versione V03 del documento per essere inviata al Servizio di Interscambio.

Un nuovo servizio per la Comunità DAFNE

Parte una nuova iniziativa dedicata a tutte le aziende che compongono l’ecosistema DAFNE. Una sezione del nostro sito sarà dedicata alle FAQ, a tutte le domande e quesiti che ci poniamo e alle quali non sempre riusciamo a dare una immediata risposta.

Abbiamo già raccolto una prima serie di domande che troverete cliccando qui.

Vi invitiamo a inviarci altre domande che ritenete interessanti da condividere con tutti i colleghi per facilitare lo scambio di informazione e la collaborazione che è sicuramente uno dei vantaggi di appartenere ad una Comunità. Ci impegneremo a trovare una valida risposta e se necessario ad attivarci per risolvere la problematica.

Potete inviare le vostre domande cliccando qui.